Dalla Giunta

Scuola: D'Annuntiis, il trasporto pubblico locale pronto per la ripartenza

(REGFLASH) Pescara, 9 gen. - 120 pullman in più e 417 corse aggiuntive. A meno di stravolgimenti dell’ultim’ora da parte del Governo nazionale, l’Abruzzo è pronto a ripartire con la didattica in presenza al 50% e riempimento autobus al 50%.“

(REGFLASH) Pescara, 8 gen. – La piattaforma telematica regionale per l’acquisizione delle manifestazioni di interesse alla vaccinazione contro il Covid 19 sarà riaperta a partire dal 18 gennaio prossimo per l’organizzazione della fase successiva della campagna vaccinale.

Potranno registrarsi al sistema le persone con disabilità o fragilità, gli ultra 80enni e tutti coloro appartenenti alle categorie indicate tra quelle destinatarie della vaccinazione nella prima fase e non ricomprese nelle fasi preliminari della campagna.

Montagna: Quaresimale, pubblicato avviso incentivi per comuni montani

(REGFLASH) Pescara, 8 gen. – Ammonta a poco più di un milione di euro la dotazione finanziaria dell’avviso pubblicato oggi sul n. 1 del Burat speciale dell’8 gennaio 2021. Si tratta dell’avviso che eroga contributi previsti nel Fondo regionale della montagna per gli interventi speciali, previsto dalla legge regionale 95 del 2000.

Covid: D'Amario e Quaresimale, da Regione previsti nuovi interventi per imprese e lavoro

(REGFLASH) Pescara, 8 gen. - All'incontro con i rappresentanti dei ristoratori, che si è svolto questa mattina a Pescara, nella sede della Regione Abruzzo, hanno partecipato gli assessori Daniele D'Amario (attività produttive) e Pietro Quaresimale (lavoro). "I prossimi sei mesi saranno i più duri per l'Italia dal dopoguerra in poi - ha esordito D'Amario -. E' evidente che pensare ad un nuovo fondo perduto con risorse regionali non è possibile. Abbiamo già messo in campo come assessorato ben 57 milioni d euro. E' inutile pensare di fare ristori a debito.

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati all’8 gennaio. Casi positivi a 37038* (+160 su 2050 tamponi)

(REGFLASH) Pescara, 8 gen. – Sono complessivamente 37038 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 160 nuovi casi (di età compresa tra 1 e 93 anni).

*(il totale risulta inferiore di 2 unità, in quanto sono stati sottratti casi risultati duplicati)

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 20, di cui 14 in provincia di Pescara e 6 in provincia di Teramo.

Edilizia sociale: Liris, a Castellalto un finanziamento di 350 mila euro

PER GARANTIRE IL COMPLETAMENTO DEI LAVORI IN CORSO.  (REGFLASH) - L'Aquila, 08 gen.

Coronavirus: Abruzzo, dati aggiornati al 7 gennaio. Casi positivi a 36880 (+229 su 2284 tamponi)

(REGFLASH) Pescara, 7 gen. – Sono complessivamente 36880 i casi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo dall’inizio dell’emergenza.

Rispetto a ieri si registrano 229 nuovi casi (di età compresa tra 10 mesi e 94 anni).

I positivi con età inferiore ai 19 anni sono 24, di cui 5 in provincia dell’Aquila, 3 in provincia di Pescara, 13 in provincia di Chieti e 3 in provincia di Teramo.

Istruzione: Quaresimale in visita a scuole medie di Teramo

(REGFLASH) Pescara, 7 gen. – L’assessore all’Istruzione, Pietro Quaresimale, questa mattina ha visitato alcune scuola medie della provincia di Teramo le cui attività didattiche sono riprese dopo le vacanze natalizie e con il ritorno in zona gialla dell’Abruzzo. Per molti alunni si è trattato di un felice ritorno tra i banchi di scuola. “Ho avuto modo di riscontrare effettivamente un clima di grande soddisfazione – ha detto Quaresimale -.

Coronavirus: dati definitivi  vaccinazioni in Abruzzo al 5 gennaio

(REGFLASH) Pescara, 6 gen. – Sono 1686 le vaccinazioni anti Covid 19 eseguite nella giornata di ieri nei punti di somministrazione individuati dalle Asl.

Nel dettaglio, nella Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila sono state inoculate 516 dosi (204 nel presidio ospedaliero dell’Aquila, 174 ad Avezzano e 138 a Sulmona), nella Asl Lanciano-Vasto-Chieti 495 (252 a Chieti, 183 a Vasto e 60 a Lanciano), nella Asl di Pescara 432 e nella Asl di Teramo 243 (102 a Teramo, 69 a Sant’Omero e 72 ad Atri).

(REGFLASH) Pescara, 5 gen. “Sarebbe auspicabile una maggiore trasparenza da parte del Governo Conte nella vicenda che ha visto il ministero dell'Ambiente, insieme al Ministro dello Sviluppo economico, dare il via libera alla pubblicazione della Carta nazionale delle aree potenzialmente idonee al deposito dei rifiuti nucleari”. Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Nicola Campitelli, disapprovando in toto “la scelta del Governo di rendere pubblico, durante la notte, senza alcun preavviso, l’elenco delle aree potenzialmente idonee a ospitare le scorie nucleari.