Archivio News ed Avvisi

Data di pubblicazione:  2019-03-21

logoChiusura temporanea Impianto ENEL di Alanno.

Si pubblica, per competenza, la comunicazione da parte dell'ENEL in merito alla chiusura temporanea dell'impianto di Alanno.
Data di pubblicazione:  2019-02-19

logo_seleAttività di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) in Abruzzo per il triennio 2018-2020, art. 19, l.r. 157/1992 - art. 44, l.r. 10/2004.

Con la Deliberazione di Giunta Regionale n. DGR/139 del 7 febbraio 2019, previo parere favorevole dell'ISPRA n.1374/T-A23 del 14 gennaio 2019, sono state apportate modifiche alla DGR 185/2018 recante le Attività di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) per il triennio 2018/2020 - art.19, L. 157/1992 , art. 44 L.R. 10/2004. La modifica si è resa necessaria alla luce della sentenza della Corte Costituzionale n.217/2018 del 24 novembre 2018, con cui la Corte ha dichiarato la illegittimità costituzionale dell' art. 44, comma 2 della L.r. 10/2004, quinto periodo, limitatamente alle parole ''e dei cacciatori iscritti o ammessi agli ATC interessati, nominativamente segnalati dai comitati di gestione''. Conformemente alla suddetta sentenza e alla norma quadro nazionale (L.157/92, art. 19, co.2), gli interventi di controllo verranno effettuati sempre dalla Polizia Provinciale la quale potrà avvalersi dei proprietari o possessori dei fondi sui quali si attuano i piani medesimi, purchè muniti di licenza venatoria, nonché delle guardie forestali e delle guardie comunali munite di licenza venatoria. Si tratta di una serie di attività finalizzate alla riduzione degli impatti dei cinghiali sulle produzioni agricole e sulle biocenosi naturali, che prevede l'applicazione sia di misure di prevenzione (recinzioni, deterrenti acustici, ecc.) sia di abbattimenti selettivi. In particolare gli interventi indiretti di prevenzione (recinzioni, deterrenti acustici e visivi, ecc.) sono attivati e coordinati dagli ATC, mentre quelli diretti (abbattimenti) sono attivati e coordinati dalla Polizia Provinciale in avvalimento alla Regione, con la possibilità dell'ausilio di altro personale volontario appositamente abilitato e con le modalità contenute nel CAPO B - STRUMENTI E MODALITA' OPERATIVE dello stesso allegato, cui si rimanda integralmente e di seguito pubblicato. In questa prima fase le azioni verranno adottate in tutta la Regione ad esclusione dei territori dei Parchi naturali. Nelle Aree della Rete Natura 2000, ZPE del PNALM e Aree Patom, sono previste specifiche azioni di controllo da autorizzare di volta a cura dell'Ente gestore. Viene introdotta anche la possibilità per i proprietari o conduttori di fondi agricoli danneggiati, in possesso di licenza venatoria, di fare richiesta di attività di cattura dei cinghiali con gabbie/chiusini. Gli interventi verranno realizzati in tutto il territorio regionale sottoposto all'attività venatoria, con priorità per le aree non vocate, gli istituti di protezione (ZRC e Aree Cinofile) e le aree particolarmente danneggiate delle aree vocate. Presso le sedi di servizio delle Polizie Provinciali in avvalimento alla Regione sono individuati i Coordinamenti per l'applicazione delle attività di controllo. Ad essi, su criterio di competenza territoriale, afferiscono sia gli indirizzi programmati dalla Regione, sia i dati dei danni provocati dalla specie, sia le richieste di intervento da parte dei Comuni, delle Associazioni Agricole e delle Aziende Agricole danneggiate; queste potranno pervenire via mail attraverso invio di apposito modello, con indicazione esatta del luogo di criticità. Di seguito sono pubblicati: 1. Avviso esplicativo. 2. Capo D (All.to A1) - Strumenti e modalità. 3. All.to B1- Protocollo operativo. 4. Modello a) richiesta interventi di controllo da compilarsi a cura di Comuni, Associazioni Agricole, Aziende Agricole. 5. Modello b) richiesta di adesione/liberatoria personale volontario da compilarsi a cura di tutti gli operatori volontari. 6. Modello c) richiesta di iscrizione gruppo di Girata da compilarsi a cura del Capogruppo. 7. Modello d) richiesta di attività di cattura mediante gabbie/chiusini a cura del proprietario o possessore del fondo.
Data di pubblicazione:  2019-02-13

atcProcedura Valutazione Ambientale Strategica (VAS) sulla proposta di Piano Faunistico Venatorio della Regione Abruzzo

Ai fini della procedura VAS di cui agli art. 13 e 14 del D.Lgs.152/06 e s.m.i, si rende noto che la proposta di Piano Faunistico Venatorio della Regione Abruzzo è stata pubblicata sul Burat Speciale n° 26 del 13 febbraio 2019. Le eventuali osservazioni al Piano dovranno essere prodotte e presentate ai seguenti indirizzi entro e non oltre le ore 13 del sessantesimo giorno dalla data di pubblicazione sul BURAT Detto termine di presentazione delle osservazioni è perentorio, pertanto quelle che dovessero pervenire oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. Dpd023@regione.abruzzo.it dpd023@pec.regione.abruzzo.it Il piano è scaricabile dal sito del Burat
Data di pubblicazione:  2019-02-11

logo_cinghialeRevoca ZRC nella Provincia di Chieti.

Con DGR 32/2019 del 18 gennaio 2019, sono state revocate le Zone di ripopolamento e cattura (ZRC) della Provincia di Chieti. Le ZRC o parte di esse che restano precluse all' attivita' venatoria, in quanto inserite nel redigendo PFVR, sono le zone numerate ed evidenziate in rosso dell'allegato 1 della DGR 32/2019.
Data di pubblicazione:  2019-02-08

logo_pescatoreProgrammi dei corsi ittici organizzati dalla F.I.P.S.A.S. per Teramo Pescara e Chieti.

Con Determinazioni DPD023/25 del 25 gennaio 2019 e DPD023/31 del 31/01/2019 sono stati approvati i Programmi dei corsi di formazione sulla biologia della fauna ittica e degli ecosistemi fluviali. Detti corsi sono organizzati dalla F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee),per le province di Chieti, Pescara e Teramo località varie.
Data di pubblicazione:  2019-02-06

trotaApprovazione Calendario Ittico Regionale anno 2019 e rinvio dell'obbligatorietà corsi (art. 20 comma 3 L.R. 28/2017).

Con la delibera pubblicata nella sezione Maggiori informazioni , la Giunta Regionale ha approvato la regolamentazione per il 2019 della pesca dilettantistico sportiva nelle acque interne. Tra le principali novità il rinvio al 1° gennaio 2020 della decorrenza dell'obbligo el possesso dell'attestato del corso di formazione previsto dall'art. 20 comma 3 della L.R. 28/2017. Si ricorda che per poter esercitare la pesca occorre essere in possesso del tesserino segna catture, valido per l'intero territorio regionale su cui annotare in modo indelebile la giornata di pesca i capi di catturati e non rilasciati, fatta eccezione per il carpfishing. Dal 2019 i tesserini segnacatture rilasciati avranno validità di un anno solare (1 gennaio-31 dicembre). Ogni anno la consegna del tesserino segna catture per la stagione in corso avviene previa riconsegna del tesserino rilasciato nella stagione precedente. La restituzione del tesserino segnacatture deve in ogni caso essere fatta entro e non oltre il 31 marzo dell'anno successivo alla consegna. Il pescatore per ritirare il tesserino segnacatture deve recarsi allo sportello munito: · della ricevuta di pagamento della tassa di concessione regionale per la pesca dilettantistica sportiva in corso di validità ( fatti salvi i casi si esenzione) · di documento di identità.
Data di pubblicazione:  2019-02-05

cacciatore con caneProvincia di Chieti. Nomina della commissione per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio venatorio.

Nella seduta del 25 gennaio 2019, la Giunta Regionale ha nominato la Commissione per l'abilitazione all'esercizio Venatorio della Provincia di Chieti. Per approfondimenti consultare l'atto pubblicato nella sezione che segue
Data di pubblicazione:  2019-01-25

logo_hunterDisciplinare per la caccia di selezione nella regione Abruzzo anno 2019. Modifiche.

Con determinazione DPD023/26 del 23.01.2019, sono state apportate alcune modifiche al disciplinare per la caccia di selezione per l'anno 2019, approvato con Determinazione DPD023/369 del 21.12.2019.
Data di pubblicazione:  2019-01-23

Stagione venatoria 2018/2019. Proroga al 10 febbraio 2019 della caccia al colombaccio

Nel territorio della Regione Abruzzo, con l'eccezione delle aree venabili ricadenti all'interno dei siti SIC e ZPS, è stata prorogata la caccia al colombaccio fino al 10 febbraio 2019. La caccia al colombaccio nel periodo di proroga può essere esercitata solo nella forma dell'appostamento fisso o temporaneo senza l'ausilio del cane. Per maggiori informazioni consultare la delibera pubblicata nella sezione sotto riportata.
Data di pubblicazione:  2019-01-15

FIUMEAssociazioni piscatorie riconosciute ai sensi dell?art. 4 della L.R. 27 aprile 2017, n. 28

Si provvede a pubblicare la determina di riconoscimento delle Associazioni piscatorie in possesso dei requisiti previsti dall?art. 4 della L.R. 27 aprile 2017, n. 28;
Data di pubblicazione:  2019-01-08

logo_regioneFinanziamento attivita' degli AATTCC - disposizioni transitorie art. 55 l.r. 10/2004.

Pubblichiamo la DGR n. 897 del 22 novembre 2018, relativa alla ripartizione dei fondi del bilancio regionale 2018 sulla caccia, tra gli Ambiti Territoriali di Caccia (AATTCC) regionali.
Data di pubblicazione:  2019-01-08

logo_boarsApprovato il Disciplinare per la caccia di selezione al cinghiale - anno 2019.

In esecuzione della DGR n. 762 del 9/10/2018, con Determinazione Dirigenziale DPD023 n. 369, del 21 dicembre 2018, sono state approvate le disposizioni relative alla caccia di selezione al cinghiale valide per l'anno 2019 negli AATTCC (Ambiti Territoriali di Caccia) della Regione Abruzzo.
Data di pubblicazione:  2019-01-02

liriApprovato programma corsi di formazione sulla biologia della fauna ittica e degli ecosistemi fluviali per l?anno 2019, ARCI PESCA F.I.S.A. - art. 20, commi 1 e 3, L.R. n°28/2017 e s.m.i.

Si pubblica la determina di approvazione dei corsi di formazione sulla biologia della fauna ittica e degli ecosistemi fluviali per l?anno 2019 proposti dall'ARCI PESCA FISA
Data di pubblicazione:  2018-11-29

Sostituzione componenti della Commissione d'esame abilitazione caccia L'Aquila

Con la DGR n° 895/2018 del 22 novembre 2018 sono state apportate delle modifiche alla composizione della commissione di esame per il conseguimento dell'abilitazione venatoria per la Provincia di L' Aquila. Per maggiori informazioni consultare la Delibera pubblicata nella sezione che segue.
Data di pubblicazione:  2018-10-31

pescatoreAvviso ricognizione Associazioni piscatorie in possesso dei requisiti previsti dall?art. 4 della L.R. 27 aprile 2017, n. 28

Si rende noto che occorre procedere a individuare le Associazioni piscatorie in possesso dei requisiti previsti dallo art. 4 della L.R. 27 aprile 2017, n. 28, al fine di dare applicazioni ad alcuni istituti previsti dalla medesima legge. Pertanto, le associazioni piscatorie interessate sono invitate a presentare apposita istanza entro il 14 Novembre 2018 da spedire alla pec DPD023@pec.regione.abruzzo.it, alla quale allegare la documentazione indicata nello avviso riportato nella sezione maggiori informazioni.
Data di pubblicazione:  2018-10-15

beccacciaCalendario venatorio 2018-2019 testo integrato

Nella sezione maggiori informazioni viene pubblicato il testo del calendario integrato con le modifiche apportate con la DGR n. 765/2018 e con correzioni per errata corrige
Data di pubblicazione:  2018-10-11

trotaRipopolamento ittico ottobre 2018

Inizia il ripopolamento dei fiumi abruzzesi; verrà effettuata complessivamente l'immissione di 80 mila trotelline della misura di 6 /9 cm e di 40 mila trotelle della misura 16/18.Le zone di lancio sono riportate nella sezione maggiori informazioni distinte per ogni provincia. Verranno rilasciati capi di alta qualità, allevati presso il Centro Ittiogenico regionale del Vetoio a L Aquila.
Data di pubblicazione:  2018-10-10

beccacciaCalendario Venatorio Regionale per la stagione 2018-2019. Decreto TAR. Abruzzo L Aquila n°211/2018

Si comunica che a seguito del Decreto del TAR ABRUZZO L'Aquila n° 211/2018 sono state apportate delle modifiche al calendario venatorio e alla relazione tecnica per la stagione 2018-2019 . Nella sezione maggiori informazioni può essere scaricata la delibera con il testo delle modifiche approvate.
Data di pubblicazione:  2018-09-28

beccacciaCalendario Venatorio 2018/19 conformato alla Ordinanza Tar Abruzzo 199 2018

Si comunica che a seguito dell? Ordinanza n° 00199/2018, pronunciata sull?istanza cautelare proposta dal WWF Abruzzo, il TAR Abruzzo ha stabilito di accogliere la istanza medesima, sospendendo l?efficacia del calendario venatorio approvato con DGR 542 del 23 luglio 2018 e s.m.i. , limitatamente alla data di apertura del prelievo della lepre. Pertanto in data odierna è stata assunta dalla Giunta Regionale una Deliberazione conformativa alla pronuncia cautelare. Nella sezione maggiori informazioni può essere scaricato il testo del calendario conseguente l?ordinanza del TAR
Data di pubblicazione:  2018-09-14

beccacciaCalendario venatorio 2018-2019 Ordinanza TAR Abruzzo Avviso

Si comunica che con Ordinanza n° 00199/2018, pronunciata sulla istanza cautelare proposta dal WWF Abruzzo, il TAR Abruzzo ha stabilito di accogliere la istanza medesima, sospendendo la efficacia del calendario venatorio approvato con DGR 542 del 23 luglio 2018 e s.m.i. , limitatamente alla data di apertura del prelievo della lepre. Pertanto il predetto Calendario trova integrale applicazione per tutte le altre specie con inizio del prelievo nelle date già in esso specificate. Nel sottolineare nuovamente che non è consentito il prelievo della lepre dalla data del 16 settembre, si precisa altresì che la apertura della caccia per tale specie sarà stabilita a breve con apposita DGR conformativa alla pronuncia cautelare. Di seguito si pubblica il testo integrale del presente Avviso e La ordinanza del TAR n° 00199/2018
Data di pubblicazione:  2018-09-13

lepreCommissione abilitazione esercizio venatorio Chieti. Esito sorteggio

In data odierna si sono svolte le procedure di sorteggio per l'individuazione delle materie per le quali le Associazioni sono chiamate esprimere la designazione dei membri spettanti a ciascuna. Nella sezione maggiori informazioni è pubblicato il verbale delle operazioni.
Data di pubblicazione:  2018-09-12

lepreCommissione abilitazione venatoria di Chieti Sorteggio pubblico delle materie

Il giorno 13 settembre 2018, alle ore 11, presso la sala GRISI del Dipartimento Politiche dello Sviluppo Rurale -in via Catullo 17 Pescara-, si terrà il sorteggio pubblico per individuare le materie per le quali ciascuna Associazione riconosciuta operante in provincia di Chieti sarà chiamata a esprimere le designazioni comunicate con la nota prot. RA n°244835/2018.
Data di pubblicazione:  2018-09-06

beccacciaApprovate modifiche al calendario venatorio per la stagione 2018-2019

Si pubblicano le modifiche apportate al calendario approvato per la stagione venatorio 2018-2019
Data di pubblicazione:  2018-08-02

logoApprovato il calendario venatorio regionale Abruzzo per la stagione 2018-2019.

Pubblichiamo la DGR n. 542 del 23 luglio 2018 con la quale è stato approvato il calendario venatorio per la regione Abruzzo valido per la stagione venatoria 2018/2019.
Data di pubblicazione:  2018-07-23

beccacciaConsegna tesserini venatori stagione 2018-2019

Dal 30 luglio 2018 la Regione Abruzzo inizierà la consegna dei tesserini venatori per la stagione 2018-2019 attraverso i propri uffici dislocati sul territorio. Le sedi e gli orari di apertura sono consultabili nei documenti riportati sotto nella sezione maggiori informazioni.
Data di pubblicazione:  2018-07-11

commissione chCommissione abilitazione esercizio venatorio della provincia di Chieti e regole del procedumento di nomina membri Commissioni provinciali

Si pubblica la DGR 413 del 18 giugno 2018 di revoca della DGR 115/2018 in esecuzione dell'ordinanza TAR n. 107/2018, e di rinnovo del procedimento di nomina commissione abilitazione esercizio venatorio di Chieti. La Delibera inoltre detta una disciplina unitaria del procedimento di nomina di tutte le Commissioni provinciali.
Data di pubblicazione:  2018-06-06

Caccia Rinnovo ATC provincia di Chieti e di Teramo

Si pubblicano di seguito le delibere di rinnovo degli ATC della provincia di Chieti e di Teramo
Data di pubblicazione:  2018-06-06

CACCIA Ammissioni ATC Sulmona stagione venatoria 2018-2019

Ai sensi del comma 13 dell?art. 28 della L.R. 10/2004, si procede alla pubblicazione degli elenchi dei cacciatori ammessi all?Ambito Territoriale di caccia Sulmona. I cacciatori ammessi hanno tempo fino al 21 giugno per effettuare il versamento della quota di partecipazione (comma 10 art. 28). Per ulteriori informazioni in merito può essere consultato il sito dello ATC allo indirizzo http://www.atcsulmona.it/home/category/graduatorie/. Sul medesimo sito potrà essere consultato lo elenco di coloro che hanno accesso al Distretto Alto Sangro e Alta Valle del Sagittario.
Data di pubblicazione:  2018-05-23

stagione venatoria 2017-2018 tesserini venatori consegnati per ATC

Si pubblicano i dati dei tesserini rilasciati per l'esercizio venatorio in Abruzzo distinti per ATC
Data di pubblicazione:  2018-04-13

Attività di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) in Abruzzo

Sono state approvate le modalità di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) per il triennio 2018/2020 - art.19, L. 157/1992 ? art. 44 L.R. 10/2004?. Nella sezione che segue sono consultabili i documenti di approfondimento. I centri di coordinamento delle attività di controllo del cinghiale - Polizia Provinciale in avvalimento della Regione Abruzzo sono : - Provincia di L?Aquila : Via Saragat ? Campo di Pile - L?Aquila; tel. 0862/2991, mail polizia.sulmona@provincia.laquila.it - Provincia di Chieti : Corso Marrucino, 98 - Chieti; tel. 0871/4081 ? 0871/4082200, fax. 0871/4082200, mail polizia.provinciale@provincia.chieti.it - Provincia di Teramo : Via Milli, 2 - Teramo; tel. 0861/331372, mail a.reggimenti@provincia.teramo.it - Provincia di Pescara : in attesa di definizione
Data di pubblicazione:  2018-03-26

lepreStagione venatoria 2018 2019

Pubblichiamo la proposta di Calendario Venatorio 2018/2019 per la Consulta della Caccia che si terrà alle ore 10:00 del 9 aprile 2018, presso la sala Grisi, in via Catullo n° 17 a Pescara, 2° piano, con all?ordine del giorno i seguenti argomenti: Proposta di Calendario Venatorio Regionale 2018/2019; Varie ed eventuali.
Data di pubblicazione:  2018-02-26

liriDal 4 marzo apertura della pesca nella acque di categoria A

Da domenica 4 marzo aprirà la stagione di pesca dilettantistica sportiva nelle acque interne di categoria A che terminerà l ultima domenica di settembre . Da questo anno per esercitare la pesca occorre essere in possesso di: - ricevuta di versamento della tassa di concessione regionale, da effettuarsi sul c/c 10456671 intestato alla Regione Abruzzo ammontante a euro 22,72, salvo i casi di esenzione - documento di identità, - tesserino segna catture rilasciato dalla Regione Abruzzo. Dall 11 novembre 2018 è obbligatorio inoltre attestato conseguito a seguito della partecipazione ad uno specifico corso di formazione sulla biologia della fauna ittica e degli ecosistemi fluviali. Non sono tenuti alla frequenza del corso i titolari della vecchia licenza di pesca in corso di validità e fino alla scadenza della stessa. Il riposo biologico resta confermato nei giorni di martedì e giovedì. Per maggiori informazioni consultare i documenti pubblicati nella sezione che segue e le domande e risposte sull esercizio della pesca
Data di pubblicazione:  2018-02-19

liriAl via il ripopolamento primaverile 2018 dei fiumi abruzzesi

Dopo il ripopolamento invernale con trotelline di 6/9 cm., in Regione Abruzzo continuano le immissioni programmate con il rilascio di circa 40 quintali di trote pronta pesca. Si tratta di capi di alta qualità, di ceppo autoctono mediterraneo e di ceppo atlantico, allevati presso il Centro Ittiogenico regionale del Vetoio a L?Aquila. Il calendario delle immissioni è consultabile nella sezione maggiori informazioni che segue.
Data di pubblicazione:  2018-02-12

liriPesca: consegna tesserini segna catture stagione 2018

Dal prossimo 14 febbraio 2018, la Regione Abruzzo avvierà la consegna dei tesserini segna catture per la stagione di pesca 2018, previsti dall?art.20 comma 6 della legge n. 28 del 27 aprile 2017. Gli uffici e gli orari di apertura presso i quali potrà essere ritirato il tesserino sono consultabili nella sezione maggiori informazioni . L?utente dovrà recarsi allo sportello munito di ricevuta di pagamento della tassa di concessione regionale per la pesca dilettantistico sportiva in corso di validità (ammontante a 22,72 euro) e di documento di identità. Coloro che sono impossibilitati ad effettuare il ritiro diretto del tesserino possono delegare un incaricato compilando apposita delega, alla quale andrà allegata copia del documento di identità del delegante e la documentazione necessaria per il rilascio.
Data di pubblicazione:  2017-12-14

Disposizioni transitorie in materia di finanziamento degli Ambiti Territoriali di Caccia, art. 55 L.R. 10/04. Pubblicazione delibera.

Con DGR 675 del 24. 11 .2017, la Giunta Regionale ha approvato i criteri per la ripartizione dei fondi tra gli AATTCC regionali. Detti fondi saranno suddivisi in proporzione alla superficie agro-silvo-pastorale degli ambiti. Con la suddetta delibera è stato dato mandato al competente Dipartimento di procedere alla pubblicazione della stessa sul sito internet regionale, attribuendo ad essa valore di notifica erga omnes.
Data di pubblicazione:  2017-08-23

beccacciaCalendario venatorio 2017-2018

La Giunta Regionale nella seduta dell'11 agosto ha approvato il Calendario Venatorio 2017-2018. Nella sezione che segue si provvede a pubblicare la delibera in formato integrale e il calendario in formato PDF modificato per errata corrige
Data di pubblicazione:  2017-02-24

carpaApprovato calendario ittico regionale 2017

La Giunta Regionale con deliberazione n° 75 del 24 febbraio 2017 ha approvato il calendario ittico regionale. La stagione di pesca, nelle acque di categoria A, inizia il 26 febbraio 2017 e termina il 1 ottobre 2017. Il limite giornaliero di prelievo delle trote è stato fissato in 5 capi per pescatore. Come lo scorso anno, la pesca è vietata il martedì e giovedì e può essere esercitata solo con ami senza ardiglione o con ardiglione schiacciato.
Data di pubblicazione:  2017-01-26

lepreModulistica per esercizio della caccia

Di seguito si riporta la modulistica da utilizzare per varie istanze connesse esercizio della caccia
Data di pubblicazione:  2017-01-16

carpaModelli per il rilascio della licenza di pesca di tipo A e B

Sono stati approvati i modelli da utilizzare per il rilascio della licenza di pesca di tipo A e B.
Data di pubblicazione:  2016-12-28

lepre europeaCalendario venatorio 2016-2017. Ordinanze Consiglio di Stato.

Il Consiglio di Stato, con le Ordinanze nn. 8713/2016 e 8714/201, ha accolto parzialmente gli appelli cautelari presentati, consentendo la cacciabilità delle specie Cesena, Tordo bottaccio e Tordo sassello fino al 10 gennaio 2017. Riguardo alla cacciabilità della specie Beccaccia, la chiusura resta fissata al 31 dicembre 2016, come da ordinanza del Tar Abruzzo 244/2016.
Data di pubblicazione:  2016-08-29

cinghialeInformazioni utili per il mondo venatorio.

Per opportuna conoscenza si ricorda che oltre ai divieti sanciti dall'art. 21 della L. 157/92 "norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio", per la caccia sono in vigore anche i seguenti divieti. 1)Limitatamente ai soprassuoli delle zone boscate percorsi dal fuoco, è vietata per dieci anni la caccia (Legge n. 353 del 21 novembre 2000 "Legge-quadro in materia di incendi boschivi"). Nel caso di trasgressioni al divieto di caccia, si applica una sanzione amministrativa non inferiore a euro 206,00 e non superiore a euro 413,00. 2)Sul luogo di caccia è fatto divieto di abbandonare i bossoli delle cartucce. Per l'abbandono di rifiuti trova applicazione l'art. 255 e successive modifiche del D. lgs. 3 aprile 2006, n. 152. 3)Divieto di caccia su terreni coperti in tutto o nella maggior parte di neve, ad esclusione della caccia di selezione agli ungulati (lett. m del comma 1 dell'art. 21 della L.157/92 e smi).
Data di pubblicazione:  2016-08-03

lepre europeaCalendario Venatorio 2016/2017

Pubblichiamo il Calendario Venatorio per la stagione 2016-2017, approvato dalla Giunta Regionale nella seduta del 2 agosto 2016
Data di pubblicazione:  2015-11-12

logoApprovate le modifiche ed integrazioni al Calendario Venatorio Regionale per la stagione 2015/2016.

Pubblichiamao il testo integrale della DGR 903 del 10 Novembre 2015 relativa all'approvazione delle modifiche ed integrazioni del Calendario Venatorio Regionale per la stagione venatoria 2015/2016 . Pubblicato su questo sito in data: 12 novembre 2015.
Data di pubblicazione:  2017-07-27

logoOrganizzazione delle attività di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) nella Regione Abruzzo per l'annualità 2017

Approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. DGR/224 del 28/04/2017, previo parere favorevole di ISPRA n.17835/T-A23 del 10 aprile 2017, la Organizzazione delle attività di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) - art.19, L. 157/1992. Si tratta di una programmazione che prevede la applicazione di misure sia di tipo indiretto o preventive (recinzioni, deterrenti acustici, ecc.) sia di tipo diretto (abbattimenti), finalizzate al contenimento delle popolazioni di cinghiale e la riduzione degli impatti sulle produzioni agricole e sulle biocenosi naturali. In questa prima fase le azioni verranno adottate in tutta la Regione ad esclusione dei territori dei Parchi naturali, Aree della Rete Natura 2000, ZPE del PNALM e Aree Patom, per i quali sono previste specifiche azioni di controllo. Tutte le misure sono contenute in Allegato A) alla DGR n.224/2017; in particolare gli interventi indiretti sono attivati e coordinati dagli ATC, mentre quelli diretti sono attivati e coordinati dalla Polizia Provinciale in avvalimento alla Regione, con la possibilità di ausilio di altro personale volontario appositamente abilitato e con le modalità contenute nel CAPO B STRUMENTI E MODALITA' OPERATIVE dello stesso allegato, cui si rimanda integralmente e di seguito allegate. Gli interventi verranno realizzati principalmente nelle aree non vocate, negli istituti di protezione (ZRC e Aree Cinofile) e nelle aree particolarmente danneggiate delle aree vocate. Il personale volontario impiegato nella postazione fissa dovrà essere in possesso della qualifica di selecacciatore/selecontrollore o coadiutore ed in possesso di taratura dell?arma a 100/150 metri ottenuta nel 2017, mentre il gruppo di Girata dovrà essere composto da un minimo di 5 ad un massimo di 15 operatori, numero da mantenersi anche durante le attività, in possesso della qualifica di selecacciatore/selecontrollore, coadiutore o operatore in girata, con un Capogruppo e due vice in possesso di qualifica di operatore in girata. Presso le sedi di servizio delle Polizie Provinciali in avvalimento alla Regione sono individuati i Coordinamenti per la applicazione delle attività di controllo. Ad essi, su criterio di competenza territoriale, afferiscono sia gli indirizzi della Regione, sia le richieste di intervento da parte dei Comuni, delle Associazioni Agricole e delle Aziende Agricole danneggiate; queste potranno pervenire via mail attraverso invio di apposito modello, con indicazione esatta del luogo di criticità. Centri di coordinamento delle attività di controllo del cinghiale - Polizia Provinciale in avvalimento della Regione Abruzzo: - Provincia di L Aquila : Via Saragat Campo di Pile - L Aquila; tel. 0862/2991, mail polizia.sulmona@provincia.laquila.it - Provincia di Chieti : Corso Marrucino, 98 - Chieti; tel. 0871/4081 0871/4082200, fax. 0871/4082200, mail polizia.provinciale@provincia.chieti.it - Provincia di Teramo : Via Milli, 2 - Teramo; tel 0861/331372, mail a.reggimenti@provincia.teramo.it; - Provincia di Pescara : in attesa di definizione
Data di pubblicazione:  2011-02-22

logoModifiche al Calendario ittico regionale 2011.

Pubblichiamo la Determinazione DH17/20 del 25 febbraio 2011 con la quale sono state apportate modifiche ed integrazioni al Calenadio ittico regionale approvato con DGR 113/2011.
Data di pubblicazione:  2011-02-22

logo_FEBBODelibera di Giunta Regionale n. 113 del 21 Febbraio 2011.

Approvazione calendario ittico regionale 2011.
Data di pubblicazione:  2011-01-13

logo hunterModalità applicative art. 5 LR 39/2010 - Comunicazioni.

A seguito di alcuni quesiti di ordine interpretativo afferenti l'applicazione dell'art. 5 della L.R. 39/2010 (caccia alla selvaggina migratoria nel c.d. comparto unico) relativamente alla possibilità di prosecuzione di tale attività venatoria nel corrente mese di gennaio, alle modalità con le quali questa è consentita ed alle relative annotazioni sul tesserino venatorio, pervenuti agli uffici regionali, la Direzione Politiche agricole e di sviluppo rurale, Forestale, Caccia e pesca, Emigrazione, ha emesso l'allegata comunicazione, ritenendo necessario assumere una chiara ed univoca posizione in merito.
Data di pubblicazione:  2011-01-11

logo_FEBBODelibera di Giunta Regionale n. 1013 del 20 Dicembre 2010.

L.R. 28.01.2004, n. 10 - Sostituzione membri della Commissione d'esame per il conseguimento della abilitazione all'esercizio venatorio della Provincia di L'Aquila.
Data di pubblicazione:  2010-11-22

logo regioneRipartire le somme per l'Incremento della Fauna Ittica nelle Acque Interne.

Con Determinazione DH17/56 del 17/11/2010, la Regione Abruzzo ha ripartito e trasferito alle Province le risorse per l'Incremento della Fauna Ittica nelle Acque Interne, anni 2009 e 2010.
Data di pubblicazione:  2010-11-22

logo regioneRiparto risorse del Fondo per la Tutela e l'Incremento della Fauna Selvatica e Disciplina della Caccia - anno 2010

La Regione Abruzzo, con Determinazione DH17/57 del 17 novembre 2010, ha ripartito e trasferito le risorse disponibili , per l'anno 2010 per la tutela e l'incremento della fauna selvatica e disciplina della caccia, alle province.
Data di pubblicazione:  2010-06-08

logoProposta di calendario venatorio regionale 2010 / 2011.

Pubblicata la proposta di Calendario Venatorio Regionale per l'anno 2010/2011. Con nota RA109381 del 8/06/2010, è stata convocata , per il giorno 22/06/2010, presso il Servizio Regionale Competente, la Consulta Regionale per la Caccia per discutere la predetta proposta di calendario venatorio. Gli aventi titolo sono invitati ad anticipare eventuali rilievi ed osservazioni alla proposta di calendario entro il 18/6/2010 mediante invio a mezzo e-mail all'indirizzo: franco.campomizzi@regione.abruzzo.it .
Data di pubblicazione:  2010-05-19

Delibera di Giunta Regionale n. 155 del 9 Marzo 2010.

L.R. 28.01.2004, n. 10 - Designazione dei Revisori dei Conti degli ATC Regionali.
Data di pubblicazione:  2010-03-08

Conferito incarico di consulenza per l'importo di euro 19.200,00.

E' stato conferito, con DGR n. 97 del 22 Febbraio 2010, un incarico di consulenza allo Studio Progea di Vicenza, Via Riviera Berica n. 453; detto Consulente dovrà supportare la Direzione Politiche Agricole regionale nell'espletamento delle attività connesse alla redazione del Piano Faunistico-venatorio Regionale (PFR) , alla rielaborazione ed integrazione dei criteri ed indirizzi per l'elaborazione dei Piani faunistico-venatori provinciali (PFP) , alla verifica di compatibilità dei PFP ai criteri emanati e loro itegrazione al Piano Faunistico Regionale.
Data di pubblicazione:  2010-02-23

lo pescCalendario Ittico regionale 2010.

Approvato con DGR n. 78 del 15.2.2010 il il calendario ittico regionale valido per l'anno 2010.
Data di pubblicazione:  2010-01-22

logoAvviso pubblico per l'affidamento del Servizio di consulenza di supporto alla modifica e integrazione della normativa regionale in materia venatoria.

Avviso pubbico per l'affidamento del Servizio di consulenza diretta a supportare la Direzione Regionale Politiche agricole e di Sviluppo Rurale, Forestale, Caccia e Pesca, Emigrazione nel percorso di modifica ed integrazione della normativa regionale in materia venatoria e di predisposizione della disciplina di secondo grado in essa prevista. Le istanze vanno inviate entro il 5 febbario 2010 secondo le modalità indicate nell'avviso approvato con determinazione DH8/2 del 19/01/2010. Informazioni ulteriori potranno essere acquisite rivolgendosi al Servizio Economia ittica e Programmazione venatoria - Via Catullo 17 - 65100 Pescara, tel. 085/7672800 oppure 085/7672807, dalle ore 10 alle ore 13 di ciascun giorno lavorativo.
Data di pubblicazione:  2010-01-20

logo_pescatoreProposta di Calendario Ittico Regionale 2010.

E' stato convocato , per il 22 gennaio 2010 , alle ore 10.00 , presso gli Uffici della Regione Abruzzo di Pescara in Via Catullo n. 17 (Aula Grisi - 2° piano) , il Comitato Consultivo Regionale per la Pesca nelle Acque Interne per esprimersi sulla proposta di Calendario Ittico per l'anno 2010. Detto documento è visualizzabile e scaricabile direttamente da questo sito mediante il link sotto riportato.

News e Avvisi

Data di pubblicazione:  21-03-2019

logoChiusura temporanea Impianto ENEL di Alanno.

Si pubblica, per competenza, la comunicazione da parte dell'ENEL in merito alla chiusura temporanea dell'impianto di Ala...
Data di pubblicazione:  19-02-2019

logo_seleAttività di controllo delle popolazioni di cinghiale (Sus scrofa) in Abruzzo per il triennio 2018-2020, art. 19, l.r. 157/1992 - art. 44, l.r. 10/2004.

Con la Deliberazione di Giunta Regionale n. DGR/139 del 7 febbraio 2019, previo parere favorevole dell'ISPRA n.1374/T-A2...
Data di pubblicazione:  13-02-2019

atcProcedura Valutazione Ambientale Strategica (VAS) sulla proposta di Piano Faunistico Venatorio della Regione Abruzzo

Ai fini della procedura VAS di cui agli art. 13 e 14 del D.Lgs.152/06 e s.m.i, si rende noto che la proposta di Piano F...

Valid CSS!

Valid XHTML 1.0!