Concorso straordinario farmacie

Avvio fase di “accettazione sedi” di interpello dei vincitori del concorso straordinario per l’assegnazione sedi farmaceutiche Regione Abruzzo ed esclusione candidature

L’accettazione della sede avverrà, con modalità web tramite la piattaforma tecnologica ed applicativa unica del Ministero della Salute, previa autenticazione per mezzo delle proprie credenziali.

Il giorno giovedì 4 gennaio 2018 a partire dalle ore 18,00 avrà inizio la procedura di accettazione sedi del primo interpello dei vincitori, che si concluderà dopo 15 giorni, alle ore 18,00 del 19 gennaio 2018.

Due giorni prima, vale a dire il giorno 2 gennaio 2018 la piattaforma, tramite la procedura automatica, invierà sulla casella PEC del titolare della candidatura singola o del referente della candidatura in forma associata, un avviso con le indicazioni su come e quando effettuare l’accettazione o la rinuncia della sede attribuita.

Si invitano tutti i candidati vincitori a verificare il corretto funzionamento dell’indirizzo PEC attualmente inserito nella piattaforma e sul quale perverranno tutti gli avvisi relativi, all’accettazione e all’assegnazione delle sedi farmaceutiche.

L’omessa risposta all’accettazione della sede entro i termini previsti comporta l’esclusione dal concorso – artt. 11 e 12 del bando di concorso straordinario.

Per problemi tecnici è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica del Ministero della Salute ai seguenti recapiti: n. verde 800178178 - fax 0664251275 - email servicedesk@almavivaitalia.it.

Esclusione candidature

Si allegano n. 4 determinazioni dirigenziali del Servizio Assistenza Farmaceutica Attività Trasfusionali e Trapianti – Innovazione e Appropriatezza del Dipartimento per la Salute e Welfare, aventi ad oggetto l’esclusione di candidature: DPF003/168 del 20.12.2017, DPF003/169 del 20.12.2017, DPF003/170 del 20.12.2017 e DPF003/171 del 20.12.2017.

Approfondimenti