L’Officina della creatività

erasmus plus

Il Servizio di Politica Energetica, Qualità dell’Aria, SINA della Regione Abruzzo è partner del progetto  “L’officina Della Creatività: Apprendere per un Futuro Sostenibile nella Classe 3.0”. Il progetto, finanziato nell’ambito del programma Erasmus +, azione KA2, ha l’obiettivo di realizzare  un “Museo virtuale dell’energia”.

Finalità essenziale del progetto è quella di realizzare un modello di scuola più aderente alla realtà che miri a sviluppare competenze attraverso una didattica attiva – learning by doing – atta a favorire l’apprendimento anche negli individui meno dotati per lo studio teorico e l’inclusione dei soggetti svantaggiati.

Coordinatore del progetto è l’Istituto Tecnico Statale “Tito Acerbo”. I partner, oltre il Servizio di Politica Energetica della Regione Abruzzo, sono l’Istituto scolastico Ies Bezmiliana (Spagna), Instituto de Educação e Formação do Sorraia, Lda (Portogallo), Instituto De Educación Secundaria "Ágora"(Spagna) e l’Istituto scolastico Gel NIkaias (Grecia).

Il partenariato dimostra come scuola e territorio possano lavorare in  maniera congiunta per realizzare luoghi di apprendimento comuni e costruire una società inclusiva, uno spazio concreto di vita per i ragazzi, le famiglie e gli operatori dei servizi, realizzando un ambiente di apprendimento in cui gli studenti possano migliorare le loro competenze di base e trasversali, in particolare linguistiche, digitali, relazionali, imprenditoriali e beneficiare di una formazione più adeguata alle richieste del mondo del lavoro.

Il progetto ha una durata di 24 mesi e un budget complessivo di € 205.890,00.