Sommario della pagina:
stampa questa paginastampa questa pagina
Personalizza lo stile

Introduzione

La storia dell'oreficeria abruzzese ha origini antiche e una lunga tradizione, in parte rievocata dai preziosi lavori dei molti artigiani presenti ancora oggi sul territorio, e in parte testimoniata dai tanti esemplari esposti nelle vetrine dei musei o conservati nel chiuso delle sagrestie. Ripercorrendo le fasi storiche ed artistiche dell'arte orafa abruzzese dalle origini medioevali fino ai nostri giorni, si è articolato il lavoro in tre sezioni: la prima, "arte orafa", prende in esame il periodo che va dal XIII secolo fino agli inizi del XVIII, la seconda, "oreficeria tradizionale", delinea i caratteri dell'oreficeria popolare in età moderna, ed infine la terza, "Nicola da Guardiagrele", è interamente dedicata all'artista più rappresentativo della produzione orafa in Abruzzo. In ciascuna sezione, oltre ad una presentazione di carattere generale, vengono analizzati in maniera dettagliata alcuni pezzi di rilevante valore artistico o storico.

Avvisi

VIII edizione del Concorso di Poesia in dialetto ''Vie della Memoria Vittorio Monaco''

''In generale, siamo portati ad associare la memoria alla nostalgia. Il verbo ricordare suona come sinonimo di rimpiange...

Nuovi indirizzi di posta elettronica per le Biblioteche regionali di L'Aquila, Chieti, Pescara e Teramo

Si segnala che sono utilizzabili nuovi indirizzi di posta elettronica per le Biblioteche regionali ''Salvatore Tommasi'...

Bridges Across Culture

Bridges Across Culture è un Congresso Internazionale sull'Arte e sulle Scienze Umanistiche che quest'anno si svolgerà i...

Valid CSS!

Valid XHTML 1.0!