Sommario della pagina:
Personalizza lo stile

Eliminazione barriere architettoniche

Iniziative per l'abbattimento delle barriere architettoniche negli edifici Sedi di Uffici Regionali

Barriere architettonicheIl Servizio Tecnico ha posto gli interventi tesi all'abbattimento delle barriere architettoniche negli immobili regionali tra le proprie priorità: al fine di dare organicità a tali interventi sta provvedendo, nell'ambito del "Programma di attivazione di strumenti di analisi, verifica e controllo di qualità e funzionalità sul patrimonio immobiliare in uso alla Giunta Regionale, finalizzato alla razionalizzazione della programmazione degli interventi di manutenzione" anche al rilievo delle barriere architettoniche esistenti, per definire priorità e modalità di intervento.
Nelle more del totale completamento dei rilievi, comunque, il Servizio Tecnico sta agendo per eliminare, con carattere di priorità, le barriere architettoniche presenti negli immobili sedi di alte attività istituzionali: compatibilmente con la suscettibilità all'adeguamento dei singoli immobili, ed al grado più o meno elevato di inaccessibilità, il Servizio Tecnico sta realizzando, ove possibile, interventi volti a realizzare la completa accessibilità ovvero, ove ciò non sia possibile, interventi che, comunque, ne consentano la visitabilità.
La strategia di intervento prevede, comunque, che in occasione di un qualsiasi intervento di straordinaria manutenzione venga realizzato, con carattere di priorità, l'abbattimento delle barriere, ove possibile nella forma dell'accessibilità, ovvero in forma ridotta quando le condizioni dell'immobile configurino casi oggettivamente difficili da risolvere ex post.
L'obbiettivo di medio periodo è quello del raggiungimento della ottimale accessibilità per tutti gli Utilizzatori, eventualmente realizzabile anche mediante una pluralità di interventi differiti nel tempo.

Elenco degli interventi realizzati