Sommario della pagina:
Personalizza lo stile

Global service

Che cos'è il servizio Global Service

Palazzo Ignazio SiloneE' una filosofia innovativa che regola in maniera integrata attraverso un contratto pluriennale, tutti i servizi gestionali e manutentivi che abbiano attinenza con un determinato patrimonio immobiliare o con le attività che in esso vi si svolgono con lo scopo di creare i presupposti per economie di scala nella gestione, unitamente, come detto, ad efficienza nelle attività di coordinamento e controllo da parte dell'Utente.
E' in questa logica che l'Amministrazione Regionale ha avviato da tempo gli studi per individuare un nuovo sistema di gestione che consenta di affidare totalmente il servizio di manutenzione di alcuni immobili di proprietà ad un soggetto esterno, particolarmente qualificato, che garantisca lo svolgimento del servizio stesso, aumentandone l'efficienza, in termini di tempi e costi, e l'efficacia nei confronti dell'utenza, destinando al personale dipendente i compiti di progettazione e gestione degli appalti di manutenzione straordinaria, di gestione del contratto e istituendo, altresì, un nucleo operativo per l'effettuazione dei compiti non compresi nell'appalto in questione.
Tale scelta, è consona ad una filosofia che vede ormai riservato fondamentalmente all'Ente Pubblico l'indirizzo ed il controllo e meno la gestione e la manutenzione diretta del patrimonio immobiliare.
Palazzo CentiIn tal senso il servizio di Global Service fonda la sua importanza e specialità nel nuovo concetto di manutenzione riparativa, programmata (predittiva o preventiva) e su richiesta.
L'appaltatore, pertanto, assume l'impegno di far sì che il bene fisico, in relazione al quale il servizio viene reso, sia ben mantenuto ed in perfetta efficienza.
E' compito dell'appaltatore definire il tipo di intervento necessario ed eseguirlo al fine di mantenere il bene al livello contrattualmente pattuito.
La durata del contratto è fondamentale per assicurare la qualità del servizio, e conseguentemente deve essere di durata consistente, comunque non inferiore a cinque anni.
Tra gli immobili di proprietà regionale, in L'Aquila, rivestono particolare importanza il palazzo "I. Silone" in via L. da Vinci 6, sede di molteplici Servizi centrali regionali, ed il palazzo "Centi" in piazza S. Giusta, sede della Presidenza della Giunta Regionale, di notevole valenza storico-artistica-architettonica, recentemente restaurato.
I due immobili, che costituiscono il cuore pulsante dell'attività regionale nella città dell'Aquila, si caratterizzano per la loro consistenza patrimoniale, per la complessità strutturale ed impiantistica, per le rilevanti attività istituzionali che ivi si svolgono.
La piena efficienza operativa di Palazzo I. Silone è stata garantita attraverso un regime integrato di "Global-Service", mediante un contratto che ha dato ottimo risultati per cui si è ritenuto opportuno estendere tale tipologia di manutenzione e gestione anche al Palazzo Centi.
Il nuovo progetto di Global-Service, redatto dal Servizio Tecnico della Giunta Regionale prevede le seguenti attività:
  • servizio di gestione e supporto attività istituzionali;
  • servizio organizzazione e gestione della sicurezza;
  • servizio di conduzione e di manutenzione (sistema edilizio, impianti, aree verdi);
  • servizio conduzione e manutenzione infrastruttura informatica e telematica;
  • servizio interventi di manutenzione a guasto - correttiva;
  • servizio interventi, estensione e modifica del sistema edilizio ed impianti;
  • interventi migliorativi.
Esperita la gara di appalto, le prestazioni del nuovo Global-Service sono state affidate al RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE: "MANUTENCOOP FACILITY MENAGEMENT S.p.A" (mandataria) - "CO.IM.EL.E.T. e C. s.n.c." - "F.lli MARINELLI e C. s.n.c." (mandanti) con Contratto avente la durata di anni 8 (otto).