Emergenza Ucraina

Protezione civile: al via l'erogazione del contributo per gli ucraini

Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2022

I cittadini ucraini che hanno diritto al contributo di sostentamento per i mesi di marzo e aprile, che hanno presentato domanda entro il 9 maggio e per i quali il Dipartimento della Protezione civile ha completato tutti i controlli, potranno recarsi – solo dopo aver ricevuto notifica tramite sms – presso un qualsiasi ufficio di Poste Italiane presente sul nostro territorio per riscuotere l’importo.

Come richiedere il contributo di sostentamento per le persone in fuga dall’Ucraina

Ultimo aggiornamento: 07 Maggio 2022

È online la piattaforma del Dipartimento della Protezione Civile che permette alle persone in fuga dalla guerra in Ucraina di richiedere il contributo di sostentamento per sé, per i propri figli, per i minori di cui si ha tutela legale.

Per richiedere il contributo su https://contributo-emergenzaucraina.protezionecivile.gov.it è necessario avere il Codice Fiscale (indicato nella ricevuta della domanda di permesso di soggiorno per protezione temporanea), un numero di cellulare e una email.

Emergenza Ucraina: Manifestazione di disponibilità da parte delle strutture ricettive del territorio abruzzese

Ultimo aggiornamento: 28 Marzo 2022

Manifestazione di disponibilità delle strutture ricettive site nel territorio abruzzese per l’accoglienza della popolazione sfollata a seguito della crisi internazionale in Ucraina.

Gli operatori economici, in possesso dei requisiti richiesti, dovranno far pervenire la propria disponibilità, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica emergenza@regione.abruzzo.itentro e non oltre le ore 24:00 del giorno 20 marzo 2022.