Rafforzamento competenze linguistiche dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2018

L’Intervento n.38 denominato “Rafforzamento competenze linguistiche dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi ” del PO FSE Abruzzo 2017-2018-2019, approvato con determina dirigenziale DPA/96 del 10 aprile 2018, offre l’opportunità di rafforzare ed incrementare le competenze linguistiche dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi, attraverso percorsi formativi finalizzati all’acquisizione di una certificazione al fine di favorire la permanenza nel mercato del lavoro e una maggiore stabilità dell’occupazione.

L'Intervento in oggetto si realizza attraverso la costituzione di un catalogo regionale di offerta formativa all’interno del quale ogni destinatario dell’iniziativa, in possesso dei requisiti previsti all’art.4, può effettuare la scelta del percorso linguistico da seguire in base alle proprie esigenze. Con il presente avviso la Regione Abruzzo finanzia percorsi formativi volti al conseguimento della certificazione linguistica per le seguenti lingue:

  • inglese;
  • francese;
  • spagnolo;
  • tedesco.
Tipologia beneficiari: 

I Destinatari dell’intervento sono i lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria, rivenienti da imprese con sede operativa nel territorio abruzzese. Possono presentare domanda a valere sul presente avviso esclusivamente i Centri d’esame autorizzati per la certificazione linguistica dagli Enti certificatori riconosciuti dal MIUR con esclusione dei centri di sola preparazione.

Azione: 

Azione 8.6.1. - Azioni integrate di politiche attive e politiche passive, tra cui azioni di riqualificazioni e di outplacement dei lavoratori coinvolti in situazioni di crisi collegate a piani di riconversione e ristrutturazione aziendale.

Fondo: 
FSE
Programma: 
CCI 2014IT05SFOP009
Data pubblicazione: 
Gio 19 Aprile 2018
Data scadenza: 
Ven 18 Maggio 2018